Archivi categoria: Alpinismo

Attività Invernali al Cai – Uget

Consulta i diversi Siti per rimanere aggiornato sulle prossime attività:

Iniziano  le attività invernali,  consulta i vari Gruppi/Scuole per le presentazioni delle diverse attività

Iniziamo a spolverare gli sci e a ritrovarci per seguire le presentazioni dei nostri gruppi e scuole; come sempre alle 21,00 nel salone della Tesoriera:

Sci di fondo e di escursionismo
Si comincia con il gruppo di sci di fondo/scuola di sci di fondo escursionismo “Nevelibre” che presenta i propri corsi di tecnica classica, passo pattinato e telemark giovedì 22 novembre.

GSA – Gruppo Scialpinismo
Mercoledì 28 novembre è il turno del gruppo di scialpinismo di ritrovarsi dopo la pausa estiva e illustrare l’attività per il prossimo inverno.

Scuola Scialpinismo
Mercoledì 5 dicembre, gli istruttori della scuola di scialpinismo accoglieranno tutti coloro che vogliono iniziare a praticare questa bella disciplina.

Scuola Alberto Grosso – www.caiugetalp.com
Per tutti gli amanti del ghiaccio: il 10 dicembre si apriranno, via mail, le ISCRIZIONI AL CORSO DI CASCATE EDIZIONE 2019. La presentazione avverrà in sede il 13 dicembre alle ore 21,00.

Cai Uget – SKI TEAM
A gennaio riprenderanno le uscite e i corsi dedicati ai “pistaioli”. Visitate il sito per conoscere le attività del gruppo da Gennaio 2019.


Corso di fotografia in montagna
A gennaio riproporremo il corso di fotografia in montagna, curato, come lo scorso anno, dal nostro socio e fotografo professionista Enrico Muraro. Sono previsti tre incontri teorici i giovedì 17, 24 e 31 gennaio alle ore 21, e un’uscita pratica sabato 2 febbraio.

Infomont – Il portale dei sentieri

A quest’indirizzo infomont.cai.it/ il CAI centrale ha inserito tutti i sentieri gestiti dalle varie sezioni, con un’iniziativa encomiabile volta al censimento e alla gestione cartografica dei sentieri.

L’iniziativa rientra tra quelle che il CAI centrale sta mettendo in atto per unificare la gestione di alcuni aspetti che al momento si ritrovano divisi e a carico delle sezioni. Mentre prima ogni sezione gestiva la cartografia dei propri sentieri, adesso la gestione/aggiornamento del percorso è messa in rete in un unico punto. Ed il risultato è molto interessante; sul portale si possono ritrovare tutti i sentieri catalogati e georeferenziati su diverse mappe.

Le proiezioni sono disponibili su google Maps, su Open Street Maps, o ancora su mappe topografiche. Consigliamo le open street maps che hanno un’origine opensource più orientata alla cartografia e ai dislivelli.

Il sito Infomont ha un ulteriore vantaggio; quando viene usato sullo smartphone, con GPS acceso, ci si ritrova con la schermata iniziale centrata esattamente nel punto in cui ci troviamo; diventa quindi un validissimo aiuto mentre ci troviamo a percorrere un sentiero CAI e vogliamo conoscere la nostra posizione.

Quindi Infomont per tutta la vita? Prima di fidarci, lo metteremo un po’ alla prova nei prossimi post…

sabato 28 luglio – Rifugio Monte Bianco- 80 Jorasses

Organizzata dal CAI Torino e dal CAI UGET Torino si è svolta  sabato 28 luglio ore 11, al nostro Rifugio Monte Bianco la commemorazione di una delle più grandi imprese alpinistiche degli anni trenta: la prima della parete Nord delle Grandes Jorasses (parete Walker) da parte della cordata italiana Cassin, Esposito, Tizzoni (4-6/8/1938).

Al cospetto dell’Aiguille Noire de Peuterey, si è tenuta una bella giornata all’insegna dell’alpinismo: prima l’incontro con Enrico Martinet per ricordare l’ascesa di Cassin, Esposito e Tizzoni del 1938 alla punta Walker delle Grandes Jorasses. A seguire, Franco Perlotto ci ha intrattenuto con un simpatico aneddoto sul protagonista dell’evento, Riccardo Cassin. Infine, il Lions Club ha consegnato la targa che sarà posta al rifugio Gonella per commemorare l’ascesa al monte Bianco dei soci.

Un sentito ringraziamento al presidente generale Vincenzo Torti che, in conclusione della mattinata, ci ha ricordato quale sia l’essenza della montagna, “che deve continuare a essere scuola di vita, che va rispettata, con lo sguardo a progetti futuri per la sua fruizione a tutti i livelli”.

Nella stessa circostanza è stata rievocata anche la scomparsa dell’alpinista torinese Gabriele Boccalatte, ucciso da una scarica di sassi, insieme al compagno Mario Piolti, solo qualche giorno dopo, salendo l’Aiguille de Triolet.

Alle ore 11, il giornalista della Stampa Enrico Martinet ha parlato della storica salita ed il Presidente del CAI Torino Gianluigi Montresor ha ricordato la figura di Gabriele Boccalatte. Contemporaneamente alcune cordate, delle Scuole alpinistiche del CAI Torino e del CAI UGET Torino, sono salite al Rifugio Boccalatte, e la domenica affronteranno la via normale delle Grandes Jorasses, a ricordo simbolico della ricorrenza.

Al gestore del Rifugio Boccalatte, Franco Perlotto, sono state consegnate due riproduzioni: della pagina de La Stampa con la notizia dell’epica impresa e la celebre foto della cordata Cassin, oltre ad un’immagine di Gabriele Boccalatte, a cui il rifugio è intitolato.

Volantino: sabato28luglio_80 JORASSES

Itaca nel sole. Cercando Gian Piero Motti – Martedì 22 maggio

Il CAI UGET Torino, il Museo della montagna ed il CAI Torino presentano l’anteprima torinese del film “Itaca nel sole. Cercando Gian Piero Motti”

Martedì 22 maggio, alle ore 21,00, presso il Cinema Massimo

(via Verdi 18, Torino), il Museo Nazionale della Montagna il CAI UGET Torino ed il CAI Torino presentano l’anteprima torinese del film “Itaca nel sole. Cercando Gian Piero Motti” di Tiziano Gaia e Fabio Mancari.
Itaca nel Sole è una via di arrampicata aperta a metà degli anni ’70 sulle pareti della Valle dell’Orco, in Piemonte. Tra gli scalatori, la sua fama è dovuta non tanto alla pur notevole difficoltà tecnica, ma alla carica simbolica che ancora oggi fa presa su legioni di climbers e appassionati.

L’immagine di Itaca è legata a un personaggio eccezionale: Gian Piero Motti. Alpinista, scrittore e filosofo della montagna, Motti ha incarnato i dubbi e le ansie di una generazione al bivio. La sua vicenda viene scandita attraverso testimonianze, foto, materiali d’archivio, e i suoi celebri scritti. Come sostengono gli autori, il film si inserisce dunque nel filone delle “recherche”, perché Motti è una figura ancora in gran parte inesplorata e il primo atteggiamento è quello di “andarlo a cercare”. Il film lo fa, oltre che con l’ausilio del materiale d’archivio a disposizione, attraverso un percorso corale di voci, testimonianze e azioni di chi lo ha conosciuto, ha arrampicato con lui, gli è stato accanto nei momenti privati, oppure di chi, non avendolo conosciuto, ne è stato affascinato dagli scritti e dal pensiero.

La montagna è la grande protagonista del film, ma non si pensi a un documentario di pareti e corde, linee verticali e chiodi da roccia. La montagna è in gran parte allegorica, così come la intendeva Motti; quel tipo di montagna che spinge l’uomo a grandi sfide e ad ancor più grandi interrogativi.

Il biglietto d’ingresso intero sarà disponibile presso la biglietteria del Cinema Massimo a partire da lunedì 7 maggio, al costo di 5,00 Euro. Per i soci del CAI e per coloro che hanno il biglietto d’accesso al Museo della Montagna nella giornata del 22 maggio è previsto l’ingresso scontato a 4,00 Euro.

Sono disponibili biglietti d’ingresso per un numero limitato, fino ad esaurimento, presso la nostra Segreteria. Prevendite: cinemamassimo.it

Scopri di più su … itacanelsole.it

Giovedì 3 maggio ore 21,00 – Presentazione 32° corso di alpinismo

Presentazione e chiusura iscrizioni del:
32° corso di alpinismo
giovedì 3 maggio ore 21,00 in sede.
Scuola Alberto Grosso
www.caiugetalp.com

Ricordiamo che il 30 aprile si apriranno via mail le iscrizioni al 32° corso di alpinismo, rivolto a chi ha frequentato corsi propedeutici all’alpinismo e di arrampicata e a coloro che già frequentano la montagna ma vogliono approfondire le tecniche di progressione ed assicurazione per affrontare, in sicurezza, salite
su roccia.

Incontro con Agostino (Gustin) Gazzera

Questo è il CAI…

Nel caldo e assolato pomeriggio di giovedì 26 aprile, presso La Piccola Reggia di Venaria, che non è un palazzo storico, bensì un convalescenziario per persone anziane, alcune non proprio abili, si è omaggiato un nostro socio ultrasessantennale di 90 anni (91 ad agosto), il popolare e caro Agostino (Gustin) Gazzera.

La nostra Sezione ha collaborato con la nipote dell’alpinista Gustin e con la Direzione della casa di riposo ad un incontro dove è stato proiettato il film “L’Alpinista” nel salone di rappresentanza davanti a tantissimi ospiti dell’Istituto ed agli operatori socio-sanitari.
La proiezione del film ha creato una attenzione tra il pubblico fuori dell’immaginario e al termine sono state poste un’infinità di domande e sono emerse curiosità da parte del pubblico.

Con commozione il Presidente Gagna ha omaggiato Gustin di un gagliardetto del CAI 1863 e dell’aquilotto d’oro di socio ultra sessantennale UGET Torino ( 66 anni di bollino!) e con parole commoventi lo ha ringraziato per l’onore che ci fa ad essere socio della nostra sezione ……
Un piccolo rinfresco e ancora tanti abbracci, foto e ringraziamenti ha terminato questo incontro dolce, fraterno, affettuoso …… questo è il CAI.

ivo

Torino, 26 aprile 2018

Trekking 2018 Cai – Uget

Per la  Commissione Gite

  • Da sabato 28 aprile  a Martedì 1° maggio – Alla scoperta delle Calanques Francia Capigita: Roberto Gagna, Mauro Marino – inizio iscrizioni GIOVEDÌ 1° Febbraio 2018 – Dettagli nel volantino:  Les Calanques
  • Da  Venerdì 1° a Domenica 3 giugno- Discesa in canoa dell’Ardèche Rhone Alpes (F) Capigita: Peppe Pampalone, Mario Placenza (ASE) – inizio iscrizioni GIOVEDÌ 15 Febbraio 2018
    Dettagli nel volantino:Ardeche
  • Da Sabato 16  a Sabato 23 giugno – Selvaggio Blu escursionistico -Sardegna golfo di Orosei (NU) Capogita: Valeria Aglirà (ASE) – inizio iscrizioni GIOVEDÌ 8 Febbraio 2018
    Dettagli nel volantino:  Trek Selvaggio Blu
  • Da Domenica 29 luglio a Sabato 4 agosto – Trekking Dolomiti: Pale di San Martino (TN)
    Capigita: Ivano Gauna (ASE), Roberto Novaro – inizio iscrizioni GIOVEDÌ  15 Marzo 2018 – Dettagli nel volantino:  Programma-DOLOMITI-Pale-S.Martino-2018

Per il Gruppo Escursionismo TAM:

  • Da sabato 28 aprile a venerdì 4 maggio – La via degli dei: da Bologna a Firenze Trekking con autobus a disposizione ed accompagnamento di Guida Locale Escursionistica
    Capigita : Michela Giannetta (ASE) – ISCRIZIONI a partire da GIOVEDÌ 8 Febbraio 2018 Dettagli nel volantino: Trekking BOLOGNA-FIRENZE
  • Da domenica 12 a sabato 18 agosto Trekking nella regione dello Stubai (Austria) Trekking con autobus a disposizione
    Capigita : Michela Giannetta (ASE), Piero Spina – ISCRIZIONI a partire da GIOVEDÌ 8 Febbraio 2018 – Dettagli nel volantino:Trekking  Stubai Tirolo (Austria)
  • Da lunedì 20 a domenica 26 agosto – Trekking in Abruzzo: Parco della Majella e del Gran Sasso – Trekking con autobus a disposizione – In collaborazione con il gruppo TAM Sezione CAI di Pescara Capigita : Beppe Gavazza (ASE), Morena Baldacci. ISCRIZIONI a partire da GIOVEDÌ 22 Febbraio 2018 – Dettagli nel volantino: Trekking Abruzzo POSTI ESAURITI
  • Da domenica 16 a sabato 22 settembre – Trekking in Aspromonte – Calabria Viaggio in aereo. Accompagnamento di Guida Naturalistica e autobus a disposizione Capigita : Beppe Gavazza (ASE). ISCRIZIONI a partire da GIOVEDÌ 22 Febbraio 2018Dettagli nel volantino:Trekking Aspromonte