Nordic che?!

Terza uscita, collina morenica di Rivoli

Ho conosciuto Ibrahim prendendo il caffè la mattina nel suo bar.
– Sai sono appassionato di montagna
– Io sono Maestro di Nordic Walking, sai quell’attività fisica e sportiva finalizzata al benessere della persona che va svolta con una precisa tecnica…

– Interessante, ma perché non la proponiamo alla mia sezione del CAI UGET Torino?Bell’idea, adesso vado ad associarmi anch’io poi ne parliamo!

– Nordic che???
– Nordic Walking, sai, quel tipo di camminata che utilizza i bastoncini.
Difficile spiegare ad Aldo, il nostro presidente, con poche parole cos’è il nordic walking; soprattutto perchè non lo so bene neppure io. Ma ho la sua fiducia e mi propone di parlarne con Mara, responsabile dello sci di Fondo
Escursionismo. Chiamiamo Ibra ed in breve il primo corso è organizzato: presentazione, dimostrazioni e tre lezioni.
In un autunnale sabato mattina nel verde del Parco della Tesoriera al cospetto di Villa Sartirana (perché è così che si chiama la bellissima villa barocca settecentesca) i nostri allievi sono pronti e motivati. La prima lezione è da subito molto gradevole ed il Maestro simpatico e paziente.
Camminare lo fanno tutti, ma fare i passi lunghi? E “rullare” i piedi? E alternare sapientemente i bastoncini? E intanto sorridere? Poi si impara il movimento delle mani, che non è affatto naturale. Insomma, non è così semplice.
Dopo tre lezioni, di cui una “magica” sulla Collina Morenica di Rivoli, ecco la valutazione finale: tutti promossi, tutti soddisfatti, tutti davvero dispiaciuti che il corso sia finito. Ciao Pablo, Elisabetta, Laura, Domenico, Elena, Paola e Marcella. Buone passeggiate a tutti!
Agli amici Ugetini un arrivederci in primavera per il secondo Corso di Nordic Walking!”

Roberto Gagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.