MISURE DI CONTENIMENTO ALLA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS

In ottemperanza al DPCM dell’8 marzo 2020 e alle indicazioni fornite dalla sede nazionale del Cai in merito alle misure di contenimento alla diffusione del Coronavirus si comunica che fino al 3 aprile prossimo:

    • La segreteria sarà chiusa.
    • Per rinnovare il tesseramento o iscriversi al Cai Uget  vi chiediamo di fare un bonifico seguendo  le indicazioni riportate qui
    • Tutti gli incontri, le riunioni e le attività socialsono annullati.

  • L’assemblea dei soci in programma giovedì 19 marzo è stata rinviata.

Per informazioni scrivete a caiuget@caiuget.it o chiamate lo 011.537983

 … Le montagne non scappano … le ritroveremo  tutte ad aspettarci.

MIKAKADI

Aprire una nuova via
Testo e foto di Umberto Bado.

La Valle dell’Orco per noi torinesi può essere considerata quasi una valle di casa. Famosa per la sua storia legata al movimento del Nuovo Mattino e per le sue belle pareti, la nostra piccola Yosemite è stata esplorata in lungo ed in largo. Sassi, pareti, fessure e placche, tutto pare essere stato salito. Ciò che rimane sono solo gradi estremi, avvicinamenti impossibili e pareti sporche e brutte. O forse no? Leggi tutto “MIKAKADI”

Hervè Barmasse: la mia vita tra zero e 8000

Intervista a un grande dell’alpinismo
Testo di Giovanna Bonfante. Foto di Ilaria Truffo.

È difficile riassumere in poche righe la complessità di una figura come quella di Hervè Barmasse: protagonista di molteplici scalate sulle pareti e sulle vette di tutto il mondo, dal Nepal alla Patagonia, ma anche capace di scoprire linee nuove e l’avventura estrema sulla montagna di casa: il Cervino. Leggi tutto “Hervè Barmasse: la mia vita tra zero e 8000”

Maggio 2019, trekking tam alle isole Flegree

Escursioni tra mare e storia.
Testo di Aldo Casetta. Foto di Giancarlo Acquario.

“… I dintorni di Napoli sono i più meravigliosi del mondo.
La distruzione e il caos dei vulcani inclinano l’anima a imitare la mano criminale della natura…
noi somigliamo a questi vulcani e le persone virtuose alla desolata pianura piemontese …”
Marchese De Sade

Leggi tutto “Maggio 2019, trekking tam alle isole Flegree”

Intervista con Manolo

Il “Pomeriggio col Mago”
Testo di Giovanna Bonfante. Foto Archivio Manolo e Ilaria Truffo.

Per chiunque abbia una pur vaga conoscenza del mondo dell’arrampicata, il nome di Manolo, al secolo Maurizio Zanolla, classe 1958, evoca nella mente immagini al limite dell’impossibile, su pareti verticali, lisce quanto una lavagna. Non a molti magari è noto il fatto che il “Mago” abbia recentemente compiuto un’altra notevole impresa, rappresentata dalla scrittura di un libro in cui racconta la sua  intera e avventurosa esistenza. Da uomo di montagna, semplice e un po’ schivo, alle interviste ufficiali che seguono le numerose presentazioni del libro, Manolo preferisce le chiacchierate informali, fra un autografo e una dedica, mentre si sorseggia una birra, come tra amici, in un soleggiato pomeriggio estivo.

Leggi tutto “Intervista con Manolo”