Agostino è volato via

Agostino è volato via, ci ha lasciato alla sua maniera, con un coup de teatre…alla Ago appunto.
La notizia ha colto tutti di sorpresa e ci ha lasciato sgomenti, tristi, spaesati.
Per tutti noi Ago è stato un simpatico compagno di avventure, perché lo spirito di avventura è sempre stato parte essenziale della sua vita, sia d’inverno che d’estate, sia con gli sci che a piedi oppure in bicicletta.
Ago era uno spirito libero, un folletto dei boschi, a volte un po’ birichino che con la sua simpatia distribuiva allegria a tutti.
Quando in questo periodo mi capita di pensare ad Ago, non posso fare a meno di commuovermi ma, allo stesso tempo, mi accorgo che pensando a lui sorrido, e credo che questo sia l’insegnamento più bello che ci ha lasciato. Riuscire a sdrammatizzare le difficoltà con un sorriso oppure una battuta.
Quindi non mi stupitevi se d’ora in poi, andando in montagna, fermandovi per una sosta oppure per una foto, vi accorgete di aver perso qualcosa; c’è sicuramente nei dintorni un folletto birichino che vi ha combinato uno scherzo…
Ciao Ago, pedala e scia libero e felice!

Sergio Cocordano


AGO genio “dësbela” del Gruppo Fondo

Mentre leggo commosso la frase che i tuoi familiari ti hanno dedicato affiorano alla mente ricordi, momenti bellissimi fatti di sorrisi, di lunghe chiacchierate e non solo di montagna.
Insieme ad Emilio, caro Ago, sei stato il mio Maestro di sci-escursionismo quando tentavo, senza mai riuscirci, di seguirti con gli sci, ma tu eri sempre avanti e intravedevo solo la tua bandana gialla e le tracce dei tuoi sci.
Intelligente e ironico, per noi eri il “dësbela” del Gruppo Fondo, ma nei momenti seri sapevi essere giudizioso e prudente come nella difficile prova del trapianto, affrontata con coraggio e che ha rinforzato ancora di più l’amicizia nell’incontrarti, in quel periodo, quasi quotidianamente. Hai spiccato l’ultimo volo in un attimo, come “un passerotto” in una calda giornata di sole come ne hai vissute tante, libero fra le adorate montagne.
Noi adesso siamo un po’ più soli ma il tuo sorriso sarà ancora un compagno di viaggio nel nostro cammino.

Ivo Pollastri


Questi sono solo alcuni dei messaggi arrivati in redazione per il nostro Ago, il gruppo di sci di Fondo e escursionismo ha dedicato una pagina ricca di pensieri, foto e video dedicati alla memoria di Ago: qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *