Archivi categoria: GRUPPO SCI ALPINISMO

16/02/2020 Traversata da champorcher a Cogne

Eccoci giunti ad una nuova sociale!!!

Il caldo e i venti hanno imperversano nelle vallate ma … è rimasta ancora un po’ di neve per permetterci UDITE UDITE di confermare la gita programmata in Val d’Aosta!

La gita sarà: una traversata da Champorcher a Cogne attraverso la Fenetre de Champorcher quota 2.826 m, dislivello di 1.250 m, circa 23 km di spostamento, difficoltà MS. OBBLIGATORI I COLTELLI!

ATTENZIONE: per i più esagitati e volenterosi di salire e/o scendere qualche metro in più i nostri capi gita hanno deciso di aggiungere anche una chicca! Sarà creato di fatto un gruppo più veloce per provare a fare il Bec di Costazza 3.092 m con dislivello di 1.400 m + 250 m risalita al colle con difficoltà BS (OBBLIGATORI I RAMPONI).

La gita sarà in Bus

Ritrovo: parcheggio in C.so Giulio Cesare angolo Corso Vercelli alle ore 6.30

Per le iscrizioni (entro le ore 14 di venerdì 14/02) scrivere a:

– Roberto Fullone roberto.fullone@gmail.com

– Michelino Giordano michelinogiordano@libero.it   Tel 3336522234

NELLA MAIL DI ISCRIZIONE ALLA GITA SCRIVETE PER FAVORE: NOME, COGNOME E LA SEZIONE CAI DI APPARTENENZA.

RICORDATEVI DI RINNOVARE L’ISCRIZIONE AL CAI PER L’ANNO 2020.

Tavolino post gita: come tradizione sarà predisposto il tavolino post gita, tutte le libagioni che saranno gentilmente preparate e portate saranno consumate con piacere, ringraziamo find’ora tutti quanti vorranno prodigarsi nella preparazione e le mogli/fidanzate che ci faranno dono delle loro preparazioni.

Novità dell’anno 2019/2020: Per contribuire ai nostri posteri e discendenti un futuro sci alpinistico, nonché a cercare di mantenere le temperature più fredde su questo nostro pianeta e quindi aver ancora i ghiacciai e neve in inverno, vi chiediamo gentilmente di portare con voi un bicchiere da casa per poter brindare insieme al tavolino (bicchiere pieghevole o del thermos o altre soluzioni ingegnose) in modo da diminuire l’incremento delle plastiche da noi prodotte. Vi ringraziamo per la comprensione!

2/2/2020 M. FLASSIN

I nostri prodi esploratori nonché i capogita dell’uscita programmata per domenica 2 febbraio ci riferiscono che (e poi non dite che non vi pensiamo!) la traversata Estoul – Colle di Palasina – Mascognaz non è realizzabile in sicurezza, pertanto la meta è stata sostituita con il

M. Flassin

(1400 D+ MS),

la cui esposizione nord ci eviterà anche di.. sudare troppo, viste le temperature previste nel week end!

Il trasferimento a Saint-Oyen avverrà in autobus, il ritrovo sarà alle ore 6.30 presso il parcheggio sito tra c.so Giulio Cesare e c.so Vercelli (McDonald, per intenderci meglio).

Per le iscrizioni rivolgersi a :

TEA GERACI (solo telefonicamente o Whatsup al 3398966093)

entro le ore 14.00 di Venerdì 31 febbraio

indicando: NOME – COGNOME – CAI DI APPARTENENZA

Novità dell’anno 2019/2020: Per contribuire ai nostri posteri e discendenti un futuro sci alpinistico, nonché a cercare di mantenere le temperature più fredde su questo nostro pianeta e quindi aver ancora i ghiacciai e neve in inverno, vi chiediamo gentilmente di portare con voi un bicchiere da casa per poter brindare insieme al tavolino (bicchiere pieghevole o del thermos o altre soluzioni ingegnose) in modo da diminuire l’incremento delle plastiche da noi prodotte. Vi ringraziamo per la comprensione!

Raduno 2020 GSA

ATTENZIONE! CHIUSURA ISCRIZIONI IL 20 FEBBRAIO 2020!

I posti nella Gite sono attualmente pieni. Abbiamo istituito una lista di attesa per la Gite.

In alternativa l’Auberge de la Graviere è disponibile con camere da 3 – 4 posti letto, la cui gestione della prenotazione e è carico dei richiedenti, con importo del soggiorno da dividere autonomamente tra i partecipanti.

Al momento non vi sono ulteriori partecipanti in lista.

da giovedì 5 a domenica 8 marzo

Orcières (Francia) – Valle della Drac

a sud del parco degli Ecrins

Sistemazione: presso il “Gite de Chauffarel” (la struttura ha 22 posti letto) se risulterà al completo, vista la bellissima “location” delle gite, ci siamo già attivati nell’individuare altre strutture nelle vicinanze, cercando di mantenere invariati i prezzi.

Costo del soggiorno (da versare direttamente il loco), pagamenti in contanti o carta di credito:

  1. giorno – 50 € a testa per la mezza pensione
  2. giorni – 100 € a testa per la mezza pensione
  3. giorni – 145 € a testa per la mezza pensione (bevande escluse)
Vista itinerario: Torino – Orcières

Trasporto: con auto propria (sono 219km circa di distanza)

Informazioni aggiuntive: sacco lenzuolo necessario ed asciugamani.

Iscrizioni: da effettuarsi cliccando qui dove troverete le istruzioni per l’iscrizione.

Prossimamente maggiori informazioni saranno riportate sul sito, per le iscrizioni il riferimento è Alberto Torazzo i riferimenti sono nel modulo da cliccare qui sopra.

19/1/2020 Testa dei Fra’

La lunga coda dell’alta pressione non accenna a cedere, un breve sbuffo di neve e… è subito Sociale! La quinta per la precisione. I nostri Capigita questa volta, Walter Lorenzo e Giovanni, fatti i debiti saggi di rito in settimana, ci portano alla Testa dei Frà (2818 m.s.l.m), in Valleé, per la precisione da Morge.

Durante la salita

Andiamo con ordine: il nostro fedele Torpedone, carico dei suoi valorosi 29 partecipanti, dipartito da quel di Corso Giulio Cesare si dirige senza indugio, se non per una rituale sosta, quasi al fondo della Valle d’Aosta e superato di un balzo i numerosi tornanti, da Planaval atterra al parcheggio, dove Cristina  e Guido hanno prenotato tutti gli stalli per poter comodamente scaricare i Nostri.