Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.caiuget.it/home/gsa/wp-includes/post-template.php on line 284

Relazione del Presidente

Presentata nella Assemblea Soci del 2 ottobre 2018

Stagione 2017-2018

Questa breve relazione è relativa alla cinquantaseiesima stagione del GSA.

Le Gite Sociali ed il Raid

Stagione che, a causa del maltempo ci permette di organizzare solo 10 gite sociali a fronte delle 13 programmate, ben tre di queste però in traversata: la Cervieres – Bousson, la ricercata traversata dell’ Entrelor e la nebbiosa del Colle D’Arp.
Il brutto tempo ci ha costretti ad annullare il Raduno a Casterino ed il we in valle Stura.
A fine aprile però, nonostante le temperature alte in quota, si è riuscito ad organizzare uno spettacolare Raid di cinque giorni nelle Alpi Graie, toccando Piemonte, Valle d’Aosta e Vanoise.

Un sensibile calo rispetto all’anno precedente c’è stato nelle presenze totali, da imputarsi principalmente alle gite annullate. Di conseguenza, purtroppo anche le quote associative hanno avuto una flessione.

Serate a tema

Abbiamo organizzato ben cinque serate durante la stagione.
Oltre al tradizionale appuntamento di apertura dedicato alla presentazione delle attrezzature sci alpinistiche, ne abbiamo organizzato uno sulla sicurezza presentando un nuovo modello di Artva.
Altre tre proiezioni dedicate ai racconti dei nostri amici hanno avuto grande successo di pubblico:
Silvia, Orfeo e Renato ci hanno raccontato le loro discese con gli sci dall’Etna.
Igi Salza ci ha presentato la sua Traversata Sci-Alpinistica delle Alpi.
Infine Lorenzo Barbiè ci ha raccontato dei suoi trekking in Tibet.

Nel mese di Aprile in occasione delle elezioni della nuova Presidenza del Cai Uget, il Gruppo ha contribuito attivamente all’evento candidando ben tre appartenenti del GSA, tutti eletti nel nuovo Consiglio Direttivo.

Ringraziamenti

Con oggi si chiudono i due anni della mia presidenza, una bella esperienza facilitata sia dalle varie suddivisione di compiti del Direttivo sempre solerte e propositivo sia dalla competenza dei Capogita nel proporre ed effettuare gite in sicurezza.

Ad ogni sociale provavo le stesse emozioni, si parte con apprensione per la buona riuscita della gita, si chiude con grande soddisfazione, condivisa con i Capogita e gli altri partecipanti al tradizionale tavolino. Quest’ultima si protrae fino al martedì successivo, leggendo poi l’articolo pubblicato puntualmente sul sito da Guido.

Ringrazio quindi tutto il Direttivo per avermi dato questa opportunità, ringrazio i Capogita per la loro dedizione al Gruppo e tutti i partecipanti con cui ho condiviso questa interessante esperienza.

Cai Uget