Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.caiuget.it/home/gsa/wp-includes/post-template.php on line 284

Relazione del Presidente

Presentata nella Assemblea Soci del 5 ottobre 2016

Stagione 2015-2016

Questa breve relazione è relativa alla cinquantaquattresima stagione del nostro GSA.

Le Gite Sociali ed il Raid

L’attività preponderante del nostro gruppo è costituita dall’attività sul campo, generalmente costituita di una serie di gite sociali, di un raid e di un raduno.
La stagione passata, nella sua parte iniziale, è stata pesantemente condizionata ancora di più dell’annata precedente dall’assenza di neve.

Mentre gli scialpinisti in crisi d’astinenza si ritrovavano a risalire le piste del Mont Gimont o della Bettaforca, il gruppo si trovato a dover annullare le prime sociali e l’uscita valsusina classica di capodanno, poi finalmente la neve è caduta e la stagione è partita con un rischio quattro nelle zone in cui finalmente la neve era arrivata: otto uscite (come l’anno precedente) con le solite variazioni di destinazione dovute a meteo e condizioni di sicurezza quasi sempre con l’intero gruppo in vetta e soprattutto senza mai problemi tutti a valle a festeggiare.

Anche quest’anno abbiamo avuto un problema durante una gita, la prima, dove un partecipante leggermente fuori dalla traccia di discesa è rimasto indietro ed è poi stato recuperato senza conseguenze.
Non abbiamo avuto nessun incidente.

Bisogna registrare per la terza volta l’annullamento della gita e il raid concomitante in zona Saas Fee per le condizioni meteo che, oltre a rendere rischiosa l’uscita, avrebbero rovinato il ricordo di una zona che con buone condizioni risulta impareggiabile.

Raid e sociale sono state riprogrammati nel cuneese dove il meteo dava più speranze: previsione azzeccata solo in parte che però ha permesso ai raidisti di salire tre cime e ai gitaroli sociali di raggiungere il rifugio e salire con questi ultimi la Rocca Paur.

A riprova della fama del nostro gruppo di non arrendersi facilmente, in uno dei molti recuperi inseriti, siamo saliti sulla Cima dell’Entrelor, gita che non veniva messa in calendario da tempo e che ci ha regalato una discesa fantastica.

Per questioni di organizzazione, dovuti alla mancanza di capigita disposti ad occuparsene per problemi vari, lo scorso anno il Raduno non si è svolto.
Le gite nella stagione in ogni caso sono state di tutto rispetto: dagli 800m della Croix Carail ai 1750m della Roncia.

Dopo questo discorso non posso fare a meno di ringraziare i capigita rodati e nuovi che si sono dannati per organizzare le gite di cui ho parlato.

Serate in Sede

Come negli anni precedenti abbiamo avuto la serata con Francesco e Federica di Cuore da Sportivo che è diventata una vetrina sulle novità commerciali rivolte allo Sci Alpinismo.

Negli anni precedenti avevano avuto consenso e successo alcune serate reportage di viaggi e spedizioni fatte da nostri soci e quindi ci siamo ritrovati a proporle: Guido in Ladakh, Davide e Silvia in viaggio in Patagonia e Roberto impegnato in un trekking a Creta.

Cai Uget