Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.caiuget.it/home/gsa/wp-includes/post-template.php on line 284

Il Direttivo 2008

Conosciamoli meglio!

Lorenzo CERUTTI – Presidente
Un amore infinito per la natura e la montagna, a piedi, con le pelli o in MTB, tanto da iscrivere al CAI il suo bimbo all’età di 13 giorni!
Per qualche strana ragione la passione per il bimbo ha sostituito la gita domenicale, non gli rimane che gestire il sito del GSA.

Marco CENTIN – Vice – Presidente
Nato a Torino il 18 maggio 1962 pratico lo scialpinismo da circa vent’anni.
Mi piace anche la bici, vorrei dire che arrampico ma faccio veramente pena, non faccio uso di droghe anche se non disdegno un buon bicchiere e … boh il resto più o meno come la maggior parte degli umani.

Giovanni PAGOTTO – Tesoriere
Sci Dynastar Extreme il nostro paperone non molla un picco neanche a piangere… Ottimo gestore della tesoreria, investe gli ingenti denari comuni in operazioni al limite della legalità assicurando così continuità di liquidi al Gruppo. Gli siamo tutti debitori di … 10 Euro.

Irene MUNEGATO – Sweet secretary
Figlia d’arte, scialpinista entusiasta, creatrice delle “Circolari di chiamata” agli sci …
Si farà sentire ogni quindici giorni!
Una ragazza da non perdere.

Orfeo CORRADIN
Trofeo Mezzalama 1997 – 1999 – 2001, capogita e promotore di numerosi Raid. Tutti noi ci chiediamo se sia umano o no: per riscaldarsi fa 2000 metri di dislivello e non si stanca mai! Che sia lo status di pensionato?
In ogni caso un esempio a cui aspirare!

Andrea GIRARDI
Si ritiene immortale.
In passato ha partecipato a 18 Mezzalama, 15000 metri di dislivello alla settimana su una gamba sola!
Ora ha una moglie, due figlie, un lavoro impegnativo … Un ex scialpinista!

Roberto RUGGERI
Atleta polivalente incompreso, l’anno scorso per la disperazione si è dato alla vela! Adesso Roberto è istruttore ISSA (International Sailing School Association).
Sopratutto è molto affascinante!

Guido MAMINI
E’ in assoluto il nostro mito e simbolo maschile: alto, bello, desiderato, e … sopratutto scialpinista amante dell’estremo!
Entra nel direttivo per portare il suo Mantra, non potevamo sperare in nulla di più, saremo i suoi discepoli più devoti.

Cecilia TORELLI
Una vera torella, parte ultima e arriva prima, ma non lo fa apposta… E’ proprio lei che è fatta così!
Un unico difetto: datele appuntamento almeno mezz’ora prima.
Il miglior pregio: le sue acciughe al verde, meglio se con il panettone.

Roberto FULLONE
E’ fatta, finalmente è entrato nel Direttivo, ne uscirà fra 120 anni anche dopo essere diventato Presidente della Repubblica.
E’ uno tosto che organizza i Raid di notte (anche lui è stato colpito dal virus della famiglia che cresce)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cai Uget