Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.caiuget.it/home/gsa/wp-includes/post-template.php on line 284

Tempo di RAID

Ortles-Cevedale: due parole che richiamano subito alla mente grandi spazi e ghiacciai sconfinati che paiono ritagliati quasi apposta per lo Sci Alpinismo.

Il RAID 2014 del nostro GSA è nuovamente organizzato, dopo il tentativo del 2012 avversato dal maltempo, in questo Gruppo che fa parte delle Alpi Retiche Meridionali ed è inserito nell’area del Parco Nazionale dello Stelvio.


RAID 2014 – ORTLES-CEVEDALE

4 – 8 APRILE 2014

Le iscrizioni sono chiuse


I Capogita del Raid sono Lorenzo Cerutti, Roberto Fullone, Marco Centin ed Enrico Leinardi.

Potete rivolgervi a loro per le pre-iscrizioni ma anche per chiarimenti ed informazioni chiamandoli o scrivendo:

lorenzocerutti@yahoo.it – tel. 335.7206636

roberto.fullone@gmail.com

snowlover62@gmail.com – tel. 339.5829332


Programma

Venerdì 4 aprile
Gruppo ONE: partenza ore 2,30 da Torino per salire al rifugio Branca e proseguire per la salita alla
Punta Pasquale 3570m, discesa sul rifugio Pizzini.
Pernottamento al Rifugio PIZZINI 2706m

Sabato 5 aprile
Gruppo ONE: Salita al Gran Zebrù 3859m – OSA per l’unica via sciistica.
È possibile abbandonare parte del materiale per non dovere rientrare al Rifugio Pizzini durante il trasferimento verso il Casati.
Gruppo DOS: Salita, anche non in prima mattinata al Rifugio Casati 3269m con possibilità di gita breve (Cima di Pozzo 1h30m).
Pranzo tutti insieme (con il gruppo che ha salito il Gran Zebrù).
Discesa, dopo pranzo, verso il Rifugio Martello 2610m.

Domenica 6 aprile
Dal Martello saliamo al Cevedale 3769m probabilmente SENZA ripassare dal CASATI per poi scendere in direzione del rifugio Larcher, ripellamento a quota intermedia e risalita al Palon de la Mare 3708m, tipico panettone facile per scendere poi al Rifugio Branca 2493m.
Se le cene a base di anfetamine hanno prodotto l’effetto dopante sperato, è possibile integrare con la digressione al Monte Vioz 3645m, prima di intraprendere la discesa sul Branca.

Lunedì 7 aprile
Dal Rifugio Branca 2493m dominato dal monte San Matteo 3678m si può salire la punta omonima oppure salire al Pizzo Tresero 3594m entrambe gite di quattro ore dal Rifugio.
Dopo di che si torna al Rifugio Branca e si scende nel vallone dei Forni dove a quota 2176m si trovano le auto e si torna a Torino.

Martedì 8 aprile (per chi volesse)
Pernottando al rifugio Branca o al Rifugio dei Forni presso il parcheggio delle auto è possibile effettuare una ulteriore gita in zona e poi rientrare a Torino.

Vi aspettiamo.

Cai Uget