Iscrizione alle gite

Per partecipare alle attività della Commissione Gite è necessario essere iscritti al Club Alpino Italiano.  I Non Soci che vogliono provare una gita di uno o due giorni (esempio gita con pernottamento in rifugio), devono stipulare l’assicurazione “una tantum” al momento dell’iscrizione presso la nostra Segreteria.

Ai trekking o alle gite di oltre tre giorni non sono ammessi i non soci. Se non sei socio CAI, verifica sul sito della sezione Cai Uget come iscriverti.

Ogni gita in programma è studiata e realizzata da due organizzatori denominati CapiGita. Per tutte le gite è assicurata la presenza di ulteriori Soci capaci ed esperti disponibili a collaborare con i meno preparati.

Durante la gita non ci si deve allontanare dal gruppo: eventuali problemi e necessità devono essere comunicate al CapoGita.

Il CapoGita ha la facoltà di limitare la partecipazione ai soli elementi ritenuti idonei sia per il loro comportamento che per la preparazione tecnica, quando richiesta.

Per ogni gita viene comunicata l’attrezzatura necessaria ed il grado di difficoltà e impegno (dislivello, tempi, etc).

E’ compito del socio scegliere gite alla sua portata e farsi trovare preparato ed attrezzato adeguatamente. Ogni partecipante deve essere equipaggiato con l’attrezzatura richiesta, nonché deve avere una buona padronanza dell’utilizzo della stessa in particolar modo per le gite di difficoltà “A” o “EA” (Alpinistiche) .

L’iscrizione è personale e comporta l’impegno ad osservare il presente Regolamento. Salvo diversa indicazione le iscrizioni si effettuano in sede, il giovedì sera precedente la gita mediante il versamento della quota di partecipazione, dalle ore 21 fino al raggiungimento del numero massimo consentito.
La quota d’iscrizione è comprensiva di spese organizzative ed eventuali altri costi specificati di volta in volta (esempio pernottamento in rifugio). L’iscrizione e’ obbligatoria anche ai fini di garantire la copertura assicurativa del CAI!
In sede d’iscrizione vengono fornite ulteriori informazioni inerenti la gita.
Il ritrovo per la partenza avviene con qualsiasi tempo ed i ritardatari non saranno attesi. Nulla e’ dovuto a chi rinuncia e non si presenta alla partenza.

L’annullamento di una gita viene comunicato agli iscritti prima della partenza e comporta la restituzione della quota gia’ versata.
Nota bene:Le gite possono essere sospese durante lo svolgimento in caso di peggiorate condizioni atmosferiche o per motivi di sicurezza. In questo caso la quota di iscrizione non verrà rimborsata.

Ulteriori dettagli in merito all’assicurazione.
Descrizione dei Gradi di difficoltà.