DOMENICA 28 APRILE 2019 – Monte PIETRABORGA (Val Sangone – TO) 926 m

Gruppo Escursionismo TAM del CAI UGET Torino e del CAI sezione di Torino, organizza per:

DOMENICA 28 APRILE 2019
Monte PIETRABORGA (Val Sangone – TO) 926 m
Sui sentieri della Resistenza

Partenza e arrivo: Sangano 335 m Dislivello: m. 610 circa Tempo di percorrenza: ore 5,00 escluse le soste. Difficoltà: E

Unico ritrovo corso Stati Uniti 23 ore 8.15, partenza ore 8.30.

Il monte Pietraborga è una montagna alta 926 m s.l.m. delle Alpi del Monginevro nelle Alpi Cozie. Si trova in Piemonte al confine tra i comuni di Trana e Sangano. Giro ad anello dal poco frequentato versante di Sangano. Percorreremo in salita il sentiero dedicato al comandante partigiano Sergio de Vitiis che ci porterà sulla panoramica – e ripida – cresta est che offre scorci di grande soddisfazione. La discesa la effettueremo dal sentiero, più dolce, che passa dall’interessante sito celtico e attraversa le Prese di Sangano.

VolantinoMontePietraborgaDOMENICA_28APRILE2019

DOMENICA 5 MAGGIO 2019 – IL PREFUNDO, la più grande dolina delle Alpi Liguri Gruppo del Mongioie – Val Tanaro

Il Gruppo Escursionismo TAM (CAI UGET e CAI SEZ. TORINO) organizza per:

DOMENICA 5 MAGGIO 2019
IL PREFUNDO, la più grande dolina delle Alpi Liguri
Gruppo del Mongioie – Val Tanaro

Partenza: Viozene (1246 m) – Arrivo: Dolina il Prefundo (2356 m)

Dislivello 1120 m circa – Tempo di percorrenza ore 6.30 (soste escluse) – Difficoltà E Gita in autobus.
Equipaggiamento: completo da escursionismo, scarponcini da trekking (no scarpe da ginnastica), bastoncini telescopici consigliati.

Direttori di Gita: Roberta Cucchiaro (AE) e Lorenzo Barbiè (IA) – in collaborazione con Nanni Villani (Parco Alpi Marittime)

Gita mirata a visitare una curiosità geologica: il grande imbuto che costituisce la dolina del Prefundo, fenomeno carsico di primaria importanza. L’escursione si svolge in uno degli angoli più suggestivi delle Alpi Liguri, in ambiente grandioso.

Da Viozene, ultimo lembo di Piemonte in fondo alla Valle Tanaro, si sale su comodo sentiero che conduce al Piano Rosso 1524 m, dove è sito il Rifugio Mongioie. Il sentiero continua fino all’ ampia sella del Bocchino de l’Aseo 2292 m, sullo spartiacque Tanaro-Ellero. Dal pianoro ci si alza gradatamente sino a quota 1676, dove progressivamente ci si porta nel Vallone della Vastera. Raggiunto il fondo del vallone si raggiunge il bucolico Pian dell’Olio 2093 m. In zona si aprono diverse cavità, oggetto di esplorazione speleologiche. Un’ultima salita conduce all’Aseo. Tralasciamo la traccia che sulla sinistra sale in cima al Mongioie lungo un caratteristico piano inclinato, per continuare (anche senza lo zaino) sulla destra e raggiungere la meta. In loco Nanni Villani parlerà delle caratteristiche di questa dolina.

Volantino_Prefundo_5maggio2019

Domenica 12 maggio 2019 – MONTE ISOLA- LAGO D’ISEO (O SEBINO) – LOMBARDIA (BS – BG)

Il Gruppo Escursionismo TAM (CAI UGET e CAI SEZ. TORINO) in collaborazione con la Sottosezione GEB organizza per:

Domenica 12 maggio 2019

MONTE ISOLA- LAGO D’ISEO (O SEBINO) – LOMBARDIA (BS – BG)

Partenza e arrivo: Peschiera Maraglio (BS) 187 m – Quota massima 601 m – Dislivello 414 m – Durata complessiva ore 4,30 (soste escluse) – Difficoltà: E

Gradevole escursione alla scoperta dell’isola lacustre più grande d’Italia. Monte Isola è una montagna di 601 m su un’isola, come dice il nome. Arrivati sul Lago d’Iseo a Sulzano prenderemo il battello e approderemo all’isola in località Peschiera Maraglio.

Attraversato il paese, per sentiero panoramico raggiungeremoCure e quindi la vetta e il Santuario della Madonna della Ceriola. Un terrazzo panoramico permette la visione a 360°. Numerosi gli uliveti e interessante la flora, con alcuni esemplari mediterranei, tra cui orchidee, ben ambientati per la mitezza del clima. A seguire, giro panoramico delle tre isole in battello.

A causa della distanza e del programma prevedere il fermo bus di nove ore.

Ritrovo: ore 6,30 Corso Stati Uniti 23 – partenza ore 6,45.

Locandina TAM Monte Isola Lago d’Iseo 12 maggio 2019

Domenica 26 Maggio – Gita nel Parco Capanne di Marcarolo. Laghi del Gorzente.

Il Gruppo Escursionismo TAM del CAI UGET Torino e del CAI sezione di Torino, organizza per:

Domenica 26 Maggio

Gita nel Parco Capanne di Marcarolo. Laghi del Gorzente.

Partenza e arrivo: Localita’ Prou Rene’ m. 825 Dislivello: m. 300 c.a. circa Tempo di percorrenza: ore 5,30 escluse le soste. Difficoltà: E. Gita in Bus (la viabilità consente di organizzare un bus di al massimo 35 posti).

Il sentiero naturalistico dei Laghi del Gorzente, realizzato dal Cai di Bolzaneto(Ge) ha inizio in località Prou Rene’, Sulla strada provinciale Dei Piani di Praglia e si sviluppa lungo un percorso ad anello, nell’alta valle del torrente Gorzente, toccando il Lago Lungo e il Lago Bruno, invasi artificiali, che riforniscono l’acquedotto di Genova. Percorso di grande interesse paesaggistico, storico e botanico. Grande panorama dal Bric Nasciu m.916 punto più alto del percorso. Ulteriori ragguagli in corso di Gita.

Volantino Gita Laghi del Gorzente_26maggio2019

DOMENICA 16 GIUGNO 2019 – ANELLO DEL VALLONE DI FORZO

Il Gruppo Escursionismo TAM (CAI UGET e CAI SEZ. TORINO) organizza per:

DOMENICA 16 GIUGNO 2019

ANELLO DEL VALLONE DI FORZO

Gruppo del Gran Paradiso – Valle Soana

Partenza: Forzo-Tressi (1180 m) – Arrivo: Casa del Parco (2272 m)

Dislivello 1100 m circa – Tempo di percorrenza ore 6.30 (soste escluse) – Difficoltà E Gita in autobus.

Le caratteristiche di questa gita si compongono di diversi elementi; in primis si svolge interamente all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Si passeranno borgate caratteristiche e opere pittoriche affacciate sul bellissimo torrente Forzo. Segue un percorso tipicamente montano tra balze, radi pascoli e valloncelli, fino ad aprirsi completamente sul bellissimo Vallone di Lavina. La salita terminerà ad un casotto del Parco nei pressi dell’Alpe Muanda 2272 m. Da lì si intraprende la discesa su ripiani bucolici punteggiati da baite caratteristiche, bene mimetizzate per i loro tetti a losa e i muri in pietra, fino ad affacciarsi sul sentiero a tornanti che conduce al punto di partenza, a compimento di un anello di rara bellezza.

Equipaggiamento: completo da escursionismo, scarponcini da trekking (no scarpe da ginnastica), bastoncini telescopici consigliati.

Volantino_Forzo DOMENICA 16 GIUGNO2019

Domenica 23 giugno 2019 – VALLE D’OTRO E ALPE PIANMISURA : UN ANELLO TRA LE FRAZIONI WALSER (ALAGNA VALSESIA-VC)

Il Gruppo Escursionismo TAM (CAI UGET e CAI SEZ. TORINO) in collaborazione con la Sottosezione GEB organizza per:

Domenica 23 giugno 2019

VALLE D’OTRO E ALPE PIANMISURA : UN ANELLO TRA LE FRAZIONI WALSER (ALAGNA VALSESIA-VC)

Partenza e arrivo: Alagna-Valsesia (VC) 1212 m- Quota massima 1850 m – Dislivello 638 m – Tempo salita ore 2,30 – Durata complessiva ore 5,00 (soste escluse) – Difficoltà E

Dal centro di Alagna la mulattiera sale nel bosco a raggiungere la valle sospesa. La conca di Otro, ricca di prati e fiori, è anticipata dalla chiesetta che fa da primo piano al versante settentrionale del Corno Bianco, 3320 m. Superando le frazioni, tra cui Scarpia, Weng e Follù, si raggiunge l’Alpe Pianmisura.

Ritornati a Otro, si scenderà ad Alagna sul sentiero che costeggia la sponda destra idrografica del torrente Otro, ricongiungendosi in basso all’itinerario di salita. Il complesso paesaggistico e architettonico costituito dai villaggi walser della valle d’Otro è uno dei più integri e dei meglio conservati della regione attorno al Monte Rosa, ed è raggiungibile solo a piedi.

Ritrovo: ore 6,30 Corso Stati Uniti 23 – partenza ore 6,45. Fermata e ripartenza immediata: Tesoriera- Corso Francia n. 192 partenza ore 7,00.

Locandina TAM Alpe Pianmisura Grande 23 giugno 2019

DOMENICA 14 APRILE 2019 – Il Monte Mao e l’entroterra di Spotorno

Il Gruppo Escursionismo TAM del CAI UGET Torino e del CAI sezione di Torino, organizza:

DOMENICA 14 APRILE 2019
Il Monte Mao e l’entroterra di Spotorno

Partenza e arrivo: Spotorno 20 m Difficoltà: E   Dislivello: 450 m ca. Sviluppo: 11,00 km ca. Tempo complessivo:4,30 h
Gita in autobus – Equipaggiamento: completo da escursionismo (no scarpe da ginnastica).

Panoramico anello che da Spotorno ci conduce sulla vetta del Monte Mao e da qui, attraversando il parco botanico, all’abitato di Bergeggi. Rientro a Spotorno lungo la passeggiata a mare

Ritrovo ore 7,00  – Partenza ore 7,15 – C.so Stati Uniti, 23

Costo € 17,00 per i soci CAI in regola con il tesseramento. Per i non soci  € 25,57 (obbligo di assicurazione giornaliera al costo di € 8,57 soccorso alpino, morte, invalidità permanente

Capi gita: Rita Ponsetto, Maria Grazia Vaudagna (347/113.14.32 mariagraziavaudagna@gmail.com)

Informazioni e Iscrizioni: giovedì 11 aprile 2019 presso la sede del CAI-UGET, Tesoriera – Corso Francia, 192, dalle  ore 21,00 alle ore 22,00.Per telefono o tramite e-mail ai Capi gita, indicando  nome, cognome,  telefono, e-mail, sezione Cai di appartenenza o data di nascita per i non soci
Nota Bene:  Nel caso un non socio partecipi per la prima volta all’attività, deve compilare e firmare la liberatoria della privacy (consenso al trattamento dei dati personali) che deve essere depositata in segreteria o inviata via fax (011/4121786) o via mail (caiuget@caiuget.it).

Volantino Gita 14 aprile 2019 – Il Monte Mao e l’entroterra di Spotorno

Domenica 7 aprile 2019 – PARCO DELLA DORA

Il Gruppo Escursionismo TAM del CAI UGET e del CAI TORINO – Sottosezione GEB, il CAI Intersezionale Val Susa – Val Sangone e la Delegazione FAI della Valle di Susa organizzano per:

Domenica 7 aprile 2019
NEL PARCO DELLA DORA – BASSA VALLE DI SUSA

Ritrovo: ore 8.00 Tesoriera Corso Francia 192 Torino – partenza ore 8.15 (unica fermata)

Direttori di Gita: Lodovico Marchisio (AE) cell. 366/3059760, in collaborazione con Arnaldo Reviglio, delegato ambiente e paesaggio FAI della Valle di Susa e socio del CAI di Avigliana (sottosezione di Alpignano).

 Nota bene: Si precisa che, qualora il numero dei partecipanti non dovesse essere adeguato a coprire il costo dell’autobus, la gita verrà comunque effettuata in treno [treno che parte da Torino P.N. alle 8.45, con fermate in tutte le stazioni e arrivo alla stazione ferroviaria di Borgone Susa alle 9.32 – ritorno a Torino con treno che parte da Borgone Susa  alle 20.28 con fermate in tutte le stazioni e arrivo a Torino P.N. alle 21.15.  In tal caso occorrerà provvedere personalmente all’acquisto dei biglietti AR.

Informazioni e iscrizioni: presso la sede del CAI UGET, Tesoriera – Corso Francia 192 Torino –  dalle ore 20.30 alle ore 22 di giovedì 4 aprile 2019, oppure contattando il numero 339/7510292 (Maria Tamietti), lasciando nome e cognome, telefono, e mail, Sezione CAI di appartenenza nonché, per i non soci, la data di nascita. Non lasciare denaro in segreteria. Nel caso un non socio partecipi per la prima volta all’attività  deve compilare e firmare la liberatoria della privacy (consenso al trattamento dei dati personali) che deve essere depositata in segreteria o inviata via fax (011/4121786) o via email (caiuget@caiuget.it).

Locandina: Circolare CAI gita del 7 aprile 2019 Nel Parco della Dora

Articolo Escursione Valsusa Parco Dora 7maggio2019

Cai Uget – Cultura: Programma 2019

La finalità del Cai Uget – Cultura è quella di proporre, come sua consuetudine, momenti conoscitivi sulle tradizioni culturali – escursionistiche a 360° relative alla realtà montana e non: si allarga infatti a “terreni diversi”, quali visite a musei, concerti, serate a tema anche scientifiche, proiezioni di filmati provenienti da vari Festival di Cultura Montana e dalla cineteca CAI, presentazioni di libri e ogni altro argomento ritenuto di interesse culturale. Per informazioni dettagliate sulle attività, consultare il sito Cai Uget Cultura alla pagina: www.caiuget.it/cai/cultura/ E-mail cultura@caiuget.it

Programma Marzo – Maggio 2019

– sabato 23 marzo: visita guidata a Piacenza “città dalle molte sorprese” e Castell’Arquato “borgo tra i più belli d’Italia”. Dettaglio:  Piacenza23marzo2019 Date d’iscrizione, in sede:

– martedì 9 aprile: Musica in Concerto alla Villa “La Tesoriera”
sabato 13 aprile: Visita della città di Mondovì e della chiesa di San Lorenzo a Bastia di Mondovì
Locandina Programma Mondovì-SanFiorenzo

 

– martedì 21 maggio: Musica in Concerto alla Villa “La Tesoriera”

– 25 maggio Visita a Vercelli e alla mostra “La Magna Charta e Guala Bicchieri ed il suo lascito” (in sostituzione di Trino Vercellese).

I Concerti alla Villa “La Tesoriera” sono organizzati dall’Associazione “Concertante”, con il patrocinio della Città di Torino. Volantino:  Concerti Villa Tesoriera 

GHIACCIO FRAGILE – 3 CONFERENZE a INGRESSO LIBERO

I CAMBIAMENTI CLIMATICI E LA MONTAGNA
7° ANNO

3 CONFERENZE a INGRESSO LIBERO,
LUNEDI 1, 8 e 15 APRILE (ORE 18):
Salone dei Cavalieri, Viale Giolitti 7, Pinerolo

A livello globale la temperatura terrestre è aumentata negli ultimi 150 anni di quasi un grado: una velocità sconosciuta al nostro pianeta per quanto le variazioni climatiche siano state innumerevoli nel corso della sua storia naturale. Nelle Alpi l’incremento si sta rivelando il doppio e gli effetti non si sono fatti attendere: aumento di frane in quota, alterazioni meteorologiche con prolungate siccità e precipitazioni violente e concentrate in brevi periodi, diminuzione della portata estiva dei corsi d’acqua e ulteriori impatti a partire dai ghiacciai. Proprio su questi temi è incentrato il ciclo di conferenze GHIACCIO FRAGILE giunto alla settima edizione, quest’anno ospitato al Salone dei Cavalieri di Pinerolo, una sede particolarmente adatta agli scopi culturali e divulgativi della rassegna.

Dettagli: GHIACCIO FRAGILE_Comunicato conferenze 2019

GHIACCIO FRAGILE_Depliant