equipaggiamento

Lo sci di fondo è uno sport che si pratica indicativamente dalla fine dell’autunno all’inizio della primavera e dunque in condizioni climatiche diverse, dal freddo invernale al tepore primaverile.
Essendo però uno sport aerobico, per molti versi simile alla corsa, è consigliato un abbigliamento comodo, possibilmente aderente e fatto a strati.

Vestirsi a strati permette infatti la massima versatilità e la possibilità di adattarsi alle condizioni climatiche e al calore prodotto con lo sforzo.

Ecco dunque come vestirsi

1. INTIMO
Innanzi tutto si consiglia di usare buoni indumenti di intimo tecnico e antisudore, per evitare di avere la sensazione di bagnato e che il sudore si raffreddi sulla pelle, cosa non salutare.
Si possono usare magliette a maniche lunghe o corte e per le gambe, in caso di giornate fredde, le calzamaglie termiche.
Per chi non ama il sintetico, sono tornati ora in commercio maglie di lana merino che tengono caldo senza trattenere il sudore.

2. STRATO CALDO
Sopra l’intimo si può indossare uno strato caldo per il busto, come un micro pile, un softshell….

3. STRATO IMPERMEABILE
L’ultimo strato sarà uno strato impermeabile, che protegga dalla neve: una giacca a vento, magari in windstopper, è l’ideale.

Come pantaloni, si possono usare delle tute sportive aderenti, o delle calzamaglie termiche con dei sovrapantaloni impermeabili.

Sono inoltre necessari almeno

– un paio di calze calde sportive
– un paio di guanti termici ma non troppo spessi, per lasciare sensibilità alla presa del bastoncino

– un paio di occhiali da sole di categorie 3 o 4
– la crema solare, utile anche nelle giornate senza sole!

Si consiglia di portare sempre con sé anche un cambio almeno di calze e intimo, una borraccia d’acqua e magari un termos con té caldo per le giornate più fredde.

Per lo sci di fondo si possono riutilizzare molti capi di abbigliamento usati anche per la corsa. Sono invece in linea di massima poco pratici gli indumenti pensati per lo sci da discesa.

Ai nostri allievi dei corsi, consigliamo per le prime lezioni di aggiungere qualche strato caldo al proprio abbigliamento, poiché durante le prime lezioni ci si muove poco.