L’orma del genio

Due corsie automobilistiche parallele non si separano mai  a meno  che fra esse vada rispettata l’orma del genio. Così avviene in Valle dell’Orco,  dove un sasso, fregiato da una spaccatura verticale al centro,  ha imposto un insolito rispetto ai costruttori di strade che normalmente non guardano in faccia niente e nessuno. E’ il masso Kosterlitz, … Leggi tutto “L’orma del genio”

Vallone di Sea, intervista ai Fratelli Enrico

Il Vallone di Sea è un piccolo scorcio delle Valli di Lanzo, nascosto tra le insenature delle pareti di Forno Alpi Graie. Questo luogo, palestra per i rocciatori e bucolico antro per gli escursionisti più esigenti, si trova nel comune di Groscavallo, ai piedi della parete nord dell’Uja di Ciamarella. Recentemente, la giunta comunale ha … Leggi tutto “Vallone di Sea, intervista ai Fratelli Enrico”

Vasaloppet 2016, impressioni di viaggio

Marzo 2016. Quattro rappresentanti del gruppo agonistico di sci nordico: Carla Lagori, (che festeggiava l’agognata pensione), Roberta Magnetto, Sergio Cocordano ed Andrea Amerio hanno preso parte alla competizione amatoriale più lunga e  più antica del mondo: la mitica Vasaloppet.  Si corre dall’anno 1922, quando fu istituita per festeggiare i 400 anni di indipendenza della Svezia … Leggi tutto “Vasaloppet 2016, impressioni di viaggio”

La magia della Vasaloppet

Che cosa è la Vasa? Miiiii, ma sei scemo? 90 chilometri sugli sci? Ma ti pagano? Sei sicuro di stare bene? 16.000 partenti?  Ma non è che cadi e ti calpestano? Ecco, più o meno l’approccio di chi ti è attorno è questo quando dici che vuoi cimentarti nella Vasaloppet. Alla Marcialonga ormai ci sono … Leggi tutto “La magia della Vasaloppet”

A spasso tra i Massi Erratici della Bassa Val Susa

La notizia che gli Orchi Trailers di Rivoli, un bel gruppo di semplici amanti delle corse in natura, organizzano per il prossimo 19 febbraio 2017 il Trail dei Massi Erratici (iscrizioni aperte!) ha risvegliato in me una passione fin qui solo sopita per questi imponenti blocchi di roccia, che oltre trent’anni fa impegnavano molti dei … Leggi tutto “A spasso tra i Massi Erratici della Bassa Val Susa”

Fummo monti, ed or siam sassi

Le prime due glaciazioni che hanno lasciato tracce in Val Susa sono avvenute nel Pleistocene medio, fra 700.000 a 400.000 anni fa, e nuovamente fra 200.000 a 100.000 anni fa. In questi periodi sul versante settentrionale delle Alpi si formarono estese calotte glaciali; il clima del versante italiano, anche allora notevolmente più mite, era insufficiente … Leggi tutto “Fummo monti, ed or siam sassi”

160 anni di storia: il coro della SAT omaggia il coro Cai Uget

Le luci della sala ottocentesca si spensero con precisione sabauda dando il via allo spettacolo. Un impacciato presentatore, fuori dal suo contesto burlone, cercava di mantenere un contegno consono al prestigio della serata. Le poltrone di velluto rosso quasi non si vedevano, occupate in ogni ordine di posto.  I canti salirono alti e armonici ad … Leggi tutto “160 anni di storia: il coro della SAT omaggia il coro Cai Uget”

Coro Bajolese: un comizio sindacale in musica:

…così Amerigo Vigliermo ha definito uno dei brani eseguiti dal suo Coro Bajolese, complesso che da 50 anni fa conoscere gioie e dolori della sua gente, il popolo canavesano. Storie di contadini, minatori, emigranti, storie di povertà, di guerre, di tragedie ma anche storie di amori, ricordi di feste, figure caratteristiche e divertenti quali le … Leggi tutto “Coro Bajolese: un comizio sindacale in musica:”

In ricordo di Ermanno Denaldi

Non c’è miglior modo di essere ricordati, se non con le parole degli amici, e qui abbiamo raccolto le parole di tutti gli amici di Ermanno che ci hanno scritto. Ermanno Denaldi è mancato il 12 ottobre: nato nell’aprile del 1925, associato alla nostra sezione fin dal 1945. Era uno dei nostri vecchietti, aveva 71 … Leggi tutto “In ricordo di Ermanno Denaldi”

Le notti bianche

Pubblichiamo il post del torinese Marco Vergano, finalista del concorso Blogger Contest 2016 di altitudini.it. L’edizione 2016 di tale concorso toccava il tema “I vagabondi della montagna”, e Marco ci propone un vagabondaggio invernale: le notti bianche. L’idea di un bivacco invernale nacque con un amico, quasi per gioco, una decina d’anni fa. Una sera … Leggi tutto “Le notti bianche”

La conquista del K.O. di W.E. Bowmann

Per chi ama la montagna e l’umorismo anglosassone ecco un libro gustoso. E’ la storia della spedizione per scalare il K.O.,  la montagna più alta del mondo con i suoi 11.890 metri sul livello del mare. L’organizzazione e lo svolgimento dell’impresa sono narrati con apparente precisione  tecnica unita  ad ironiche  descrizioni delle assurdità che, grazie … Leggi tutto “La conquista del K.O. di W.E. Bowmann”