COMMEMORAZIONE sabato 19 gennaio 2019

Il 24 gennaio del 1979 fu un giorno triste per il nostro Paese e la sua democrazia, ma lo fu anche per il mondo dell’alpinismo. A Genova veniva assassinato dalle Brigate Rosse l’alpinista e militante sindacale Guido Rossa. Già socio Uget, fu membro del Gruppo Alta Montagna di cui nel 1958 divenne il presidente. Sabato 19 gennaio dalle ore 9,30 in sede molti sono venuti a ricordarlo. Con l’occasione la targa che era nella palestra di arrampicata a lui dedicata nel Palavela ha trovato, finalmente, una nuova casa nella nostra saletta al pian terreno; saletta che con l’occasione è stata intitolata: “Guido Rossa e Gruppo Alta Montagna”.
Articolo sulla Commemorazione avvenuta sabato 19 gennaio 2019: http://www.caiuget.it/cai/guido-rossa-operaio-sindacalista-ed-alpinista/

Rossa, Motti e gli altri…

La montagna e il tramonto dell’utopia – Testo di Enrico Camanni

Quando gli alpinisti – come tutti – escono faticosamente dalla notte della Seconda guerra mondiale, sembra che i luminosi giorni del sesto grado siano stati definitivamente spazzati dal crollo del fascismo, che ne aveva fatto un cavallo di battaglia simbolico e un motivo di propaganda nazionalista. Anche a Torino, Leggi tutto “Rossa, Motti e gli altri…”

Un socio d’eccezione: Beppe Tenti

Dalla periferia di Torino all’orizzonte cinese In Siberia

“Si, viaggiare…” diceva una canzone di Lucio Battisti. è una frase che riassume bene e brevemente un personaggio entrato ormai nell’immaginario collettivo: e non per i successi discografici, non per delle canzoni da schitarrare intorno al falò estivo. Un indizio: viaggia spesso con furgoni arancioni… ormai l’avrete capito, si tratta di Beppe Tenti, Leggi tutto “Un socio d’eccezione: Beppe Tenti”