11 gennaio 2009
Colle di Chaleby

La gita è stata decisa in sostituzione del Colle di Malatrà a causa dell’eccessivo innevamento nella zona di Courmajeur.

Da segnalare, proprio alla partenza della gita, il sito di Lignan scelto dalla Regione VdA come sede dell’Osservatorio Astronomico Regionale (www.oavda.it) visitabile a pagamento a testimonianza della purezza dell’aria, dello scarso inquinamento luminoso, del posizionamento in quota.

Gita solare, completamente a SUD, credo gradita da tutti per la brevità, la facilità, la relativa sicurezza.

Oltre 50 i partecipanti in una giornata spettacolare sotto ogni punto di vista, con innevamento ottimale alla partenza ed abbondante oltre i 2000m.

Il tracciato, testato il Sabato, era sicuro ed è stata solamente posta attenzione a non sovraccaricare (non così semplice per un gruppo così numeroso) il traverso sopra l’Alpe Tsa Fontaney.

Tutti sulla piccola Quota 2695m appena sopra il Colle con panorama mozzafiato dal Cervino al Rosa.

Discesa su neve bellissima e poco tracciata (prima del nostro passaggio) dalla punta alla piazzetta di Lignan!

Dopo la tranquilla salita in sci e la godereccia discesa abbiamo movimentato la giornata svolgendo l’esercitazione di ricerca con ARVA incluse le prove di sondaggio di un sepolto (volontario e ritrovato !).

Conclusione al pulmann a base di salami, formaggi, torte e non più di 25 litri di vino.