Notiziario Cai-Uget Novembre Dicembre 2017

È on-line il Notiziario Cai-Uget Novembre Dicembre 2017 alla pagina del Menu CAI UGET NOTIZIE

Per scaricare seleziona: UGET-novembre-dicembre-2017_web.pdf

Puoi trovare tutte le riviste dal 2010 ad oggi in formato pdf scaricabile qui.

Ti auguriamo buona lettura.

Telemark

Con chi Praticarlo:
Scuola di Sci di Fonfo e Fondo Escursionismo

Che cos’è il Telemark
Nel Telemark solo la punta del piede (avampiede) è collegata, mediante un apposito attacco, allo sci. Per curvare lo sciatore deve spingere in avanti la gamba esterna e piegare il ginocchio della gamba opposta, quasi “inginocchiandosi” sullo sci. Il peso è distribuito equamente tra i due sci. Sono necessari pendii piuttosto larghi, in quanto non è possibile fare curve strette o saltare. Gli sci specifici per telemark sono più leggeri e flessibili di quelli comunemente usati, anche se teoricamente possono essere usati sci identici a quelli usati nello sci alpino. Alcuni tipi di sci da telemark hanno una curvatura asimmetrica tra l’interno e l’esterno dello sci. Gli scarponi, oltre che in flessibilità e leggerezza, differiscono da quelli utilizzati nello sci alpino principalmente nella punta, trapezoidale, che costituisce l’unico punto di attacco dello scarpone con lo sci e per la presenza di un soffietto, in materiale morbido, che permette la flessione dell’avampiede. Anche gli attacchi, ovviamente, riguardano solo la punta dello scarpone. Il telemark è molto utilizzato nell’escursionismo invernale e nello sci alpinismo