Cai Uget Notizie

1 settimana 2 giorni fa

Casomai qualcuno degli amici di fb o dell'UGET si trovasse sulla strada nei periodi sottoindicati lungo il percorso dei 4 trail che ho intenzione di fare, mi può contattare via messanger o email giusto per fare quattro passi e/o quattro chiacchiere o per dare quattro consigli.
Alta Via dei Monti Liguri:
Tappe previste 17
Dal 5 al 21 giugno
Zero days : 1,5 21 e 22 giugno
GEA – Grande Escursione Appenninica
Tappe previste 12
Dal 23 giugno al 4 luglio
Cammino di San Francesco
Tappe previste 14
Dal 5 al 13 luglio e dal 17 al 21 luglio
Cammino di San Benedetto
Tappe previste 11
Dal 22 luglio all’ 1 agosto

Lorenzo Barbiè

Escursionismo

logo_uget_60x60

Con chi praticarlo:
Commissione Gite
Riferimenti: Luciano Zanon, Valeria Aglira’, Silvio Tosetti
Gruppo Escursionistico Tutela Ambiente Montano
Riferimenti: Giorgio Gnocchi

Che cos’è l’Escursionismo:
L’escursionismo è una forma di attività motoria basata sul camminare nel territorio, sia lungo percorsi (strade, sentieri, ecc.), anche variamente attrezzati, che liberamente, al di fuori di percorsi fissi.

Complementari all’escursionismo, in quanto svolte in ambiente similare ma con altri mezzi di trasporto, sono le escursioni a cavallo, in mountain bike, in canoa, lo sci di fondo e lo scialpinismo. L’escursionismo è inoltre preliminare ad attività quali l’arrampicata e l’alpinismo.

Spesso, derivando il termine dalla lingua inglese, viene indicato anche con trekking o hiking. Il primo termine deriva dal verbo inglese to trek, che significa camminare lentamente o anche fare un lungo viaggio. Il secondo deriva dal verbo inglese to hike, che significa camminare.

Normalmente l’escursionismo si svolge in montagna o comunque in un ambiente naturale, e può essere accompagnata da attività naturalistiche quali il birdwatching, l’osservazione di specie botaniche o anche la visita di monumenti o fenomeni naturali posti lungo il percorso.

L’escursionista seriamente motivato deve avere rispetto dell’ambiente che attraversa, evitare di fare rumore, rispettare i sentieri, non manomettere la segnaletica, non lasciare rifiuti (che potranno essere compattati e trasportati fino ad un cestino, o meglio ancora a valle), non cogliere specie botaniche protette o molestare animali selvatici, accendere fuochi solamente in luogo adatto e con adeguata competenza, spegnerlo accuratamente prima della partenza, non gettare mozziconi di sigaretta accesi (e neanche spenti possibilmente).